Brodo Vegetale e Passato di Verdure per Neonati (Bimby)

 

Stampa
images

 

I primi alimenti dopo il latte esclusivo, sono la frutta e il brodo vegetale. Quest’ultimo si utilizza inizialmente senza verdure e poi successivamente s’introduce qualche cucchiaio di verdure passate a cui aggiungerete ovviamente la pastina o tutti i vari tipi di creme. La seguente ricetta vi permetterà di avere una scorta per una settimana in freezer, molto comodo per chi non ha tempo.
La mia pediatra mi ha indicato come introdurre le verdure secondo il suo parere.
– All’inizio (6 mesi) si usano generalmente solo:
carote, zucchine, patate, erbette, lattuga, coste
– Verso i 6 mesi e 1/2 si possono introdurre:
finocchi, fagiolini, zucca
– Verso gli 8-9 mesi si possono introdurre:
i legumi
– dopo i 12 mesi si puo’ introdurre:
il pomodoro

Quindi potete usare questo procedimento secondo le verdure da utilizzare per i mesi dei vostri bimbi.

Brodo Vegetale e Passato di Verdure per Neonati (Bimby) Ricetta

Di indecisina Pubblicata: Ottobre 19, 2013

  • Resa: 8 Porzioni
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Pronta In: 1 ora 10 minuti

  I primi alimenti dopo il latte esclusivo, sono la frutta e il brodo vegetale. Quest'ultimo si utilizza inizialmente …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Pulire le verdure (pelatele, lavatele, spuntatele) e tagliatele grossolanamente. Inserirle nel boccale insieme all'acqua. 60 Min. 100° Vel. Soft. Antiorario
  2. Finita la cottura se siete alle prime pappe utilizzate esclusivamente il brodo filtrato. Conservandolo in contenitori in plastica o vetro (circa 180-200 ml di brodo per ogni contenitore). Congelate il brodo nel freezer e scongelatelo all'occorrenza!
  3. Se il piccolo è già pronto ad ingerire il passato di verdure procedete invece in questo modo: Frullate le verdure con un pò di brodo per qualche secondo a vel. 7.
  4. Quindi riempire i vostri contenitori con il brodo (circa 150-180 ml) e suddividete in ognuno la purea di verdure (2-3 cucchiai per ogni pasto) e congelare.
  5. C'è chi invece preferisce congelare le cose separate, soprattutto per quando s'inizia a dare la pastina. Il brodo si usa per cuocere la pastina e le verdure si aggiungono dopo...
  6. I metodi possono essere tanti, e quindi è la Mamma a decidere...hihihi

    Questo articolo ha 2 commenti.

    1. Sono una nonna e fra pochi giorni devo accudire la mia nipotina di 6 mesi. Nel mio vecchio ricettario Bimby le ricette indicano tutte di cuocere le verdure nel bimby in modo che vengono frullate mentre cuociono. Però ho anche letto che, in questo modo le verdure si riempiono troppo di aria e provocano mal di pancia. Allora come fare? Grazie dell’aiuto.

       
      1. Buongiorno Renata, potrebbe mettere le verdure nel cestello e poi nel boccale, e procedere come dice la ricetta. Appena pronto passa le verdure nel passino a parte e poi aggiunge le verdure nella quantità che desidera quando prepara la pappa. Anch’io facevo così ;-). Buona giornata

         

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.