postheadericon Peperoni con la mollica

Peperoni con la mollica

 

I Peperoni con la mollica sono un contorno tradizionale della cucina del sud. Un piatto molto veloce e facile da fare.

I Peperoni con la mollica possono essere serviti per accompagnare secondi piatti ma anche per essere mangiati come secondo.

In siciliano si chiamano peperoni ca muddica che italianizzato diventa “con la mollica”, in realtà si tratta del pangrattato e non della mollica del pane. Esistono diverse versioni di questa ricetta.

Sono sempre un ottimo compromesso quando ho poco tempo ma comunque voglia di un buon contorno. Con pochissimi ingredienti si ottiene un’ottima portata.

Seguimi anche su INSTAGRAM e FACEBOOK

Ecco le mie ricette con i PEPERONI

postheadericon Peperoni al gratin

Peperoni al gratin

 

I peperoni al gratin, un contorno leggero e gustosissimo. Sono golosi preparati in questo modo e nello stesso tempo restano leggeri;  anche perchè cuocere due volte il peperone e privarlo della pelle, li rende anche molto digeribili. Solitamente i peperoni al gratin si preparano in padella, ma io preferisco passarli anche in forno. Eccovi la mia ricetta 😉

postheadericon Peperoni in agrodolce sott’olio

Peperoni in agrodolce sott'olio

 

I peperoni in agrodolce sott’olio sono stati una scoperta di quest’anno in casa mia. Mia mamma esperta di conserve si è incuriosita ed ha provveduto subito a farli, io non ho esitato a fotografare la ricetta 😉 . Credo che questa conserva non mancherà mai più nella nostra credenza. Il risultato è davvero squisitissimo, e sono gustosissimi per accompagnare i secondi di carne o pesce nel lungo inverno. Uno tira l’altro vedrete… Vi lascio subito la ricetta e procedimento… alla prossima 😉

postheadericon Peperoni ripieni al cartoccio

Peperoni ripieni al cartoccio

 

Volete preparare un secondo piatto insieme al contorno di un solo colpo? I Peperoni ripieni al cartoccio fanno al caso vostro. 😉 Una di queste sere mio marito mi vede come sempre in cucina a sperimentare e puntualmente mi chiede cosa preparo. Nello stesso tempo della domanda si risponde da solo “ok lo so, non lo posso sapere è una sorpresa”… 😀 E la sera che ho preparato I peperoni ripieni al cartoccio mi dice: “che belle sorprese”. Si è capito vero che a casa nostra ci piace molto cucinare e soprattutto mangiare? Da voi è lo stesso? Vi saluto e buona giornata

postheadericon Torta salata peperoni e salsiccia

Torta salata peperoni e salsiccia

 

Eccovi l’idea per una gustosa torta salata con pasta sfoglia: Torta salata peperoni e salsiccia. E’ ideale per antipasto, contorno, secondo piatto… Io l’ho preparata per la cena del mio compleanno. I miei parenti hanno gradito e chiesto il bis. L’accostamento peperoni e salsiccia è buonissimo in ogni versione. Come sempre per le cotture di verdure in padella utilizzo le padelle Crafond che sono molto valide ed un grosso aiuto in cucina. Grazie a loro sono tranquilla nelle lunghe cotture perchè mi posso allontanare dai fornelli ed il contenuto attacca minimamente. Vi lascio alla ricetta della Torta salata peperoni e salsiccia  e buona giornata a tutti.

postheadericon Peperoni in padella

Peperoni in padella

 

I peperoni in  padella sono un contorno davvero squisito. Si possono servire sia per accompagnare secondi di carne, sia formaggi, crostini o per farcire un panino. Molto gustosi con la loro nota agrodolce, esaltano il sapore di molti piatti. Io ne preparo sempre in grandi quantità perchè a casa mia ne vanno matti. Eccovi la mia ricetta che grazie alla cottura nella mia padella Crafond ed all’utilizzo delle Olive Taggiasche Amoretti di Lorenzo ha una riuscita unica. Grazie alla tradizionale tecnica di lavorazione tramandata da secoli ed il microclima del territorio hanno reso l’Oliva Taggiasca una cultivar pregiata ed unica. Frutti ottimali sia per la destinazione a crudo sia per la produzione dell’Olio Extra Vergine di Oliva, dal gusto fragrante ed irresistibile. Provatele sono davvero buonissime.

postheadericon Ratatouille francese, o caponata italiana.

 

Ratatouille è un piatto di verdure ed ortaggi, tipico della cucina francese, e simile alla nostra caponata. Ero molto incuriosita dal sapore finale, e devo dire che ne sono rimasta molto stupita. Si gusta sia calda che fredda, io l’ho gradita molto anche il giorno dopo. Provate e fatemi sapere 😉