Melanzane sott’olio

Melanzane sott’olio

 

Stampa
Melanzane sott'olio

 

Eccovi la mia ricetta personale delle Melanzane sott’olio, a dire il vero della mia mamma. Per me sono quelle più buone che abbia mai assaggiato. Credetemi non sono di parte 😉 . Ogni anno a Settembre mia mamma s’accinge a fare queste conserve per l’inverno, mio padre partecipa col la coltivazione e raccolta delle melanzane, quindi sono un vero è proprio tesoro per noi queste Melanzane sott’olio. Le mangiamo spesso per accompagnare le salsiccia arrostite, mozzarella e perchè no una bella fetta di carne. Provate a farle, sembra laborioso il procedimento, ma credetemi è solo impressione e poi comunque ne vale davvero la pena. Vi saluto torno ai miei lavori domestici.

Melanzane sott’olio Ricetta

Melanzane sott'olio

Di indecisina Pubblicata: Novembre 27, 2017

      Eccovi la mia ricetta personale delle Melanzane sott'olio, a dire il vero della mia mamma. Per me sono quelle più …

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Tagliare a fette le melanzane.
    2. Poi a fiammiferi.
    3. In un contenitore capiente mettere le melanzane a strati alternate con sale grosso.
    4. Coprire con un piatto e mettere un peso sopra.
    5. Attendere due ore, in modo da far uscire l'acqua di vegetazione dalle melanzane.
    6. Passato il tempo indicato bollire l'acqua con l'aceto. Prendere le melanzane strizzarle ed aggiungere nella pentola ad un pugno alla volta.
    7. Una volta cotte tutte le melanzane mettere su uno strofinaccio grande stese per lasciarle raffreddare.
    8. Una volta raffreddate arrotolare le melanzane nello strofinaccio e strizzare leggermente in modo che lo strofinaccio assorba il restante liquido di cottura.
    9. Rimettere le melanzane in uno scolapasta e rimettere un peso sopra e rimanere così tutta la notte.
    10. L'indomani procedere alla conservazione. Prendere dei barattoli sterilizzati, aggiungere un pò d'olio sulla base, e procedere al primo strato di melanzane poi origano aglio e peperoncino (tagliati a pezzettini piccoli) poi aggiungere un altro strato di melanzane e di nuovo origano, aglio e peperoncino, olio e procedere fino al riempimento del barattolo.
    11. Infine prima delle chiusura del barattolo comprimere bene le melanzane e con uno spiedino lungo infilato nei lati (spingere verso l'interno) far passare l'aria accumulata nella pressione.
    12. Chiudere i barattoli di melanzane sott'olio e far riposare almeno una settimana in dispensa prima di consumarle.
    13. Eccovi una bella fetta di pane con le gustose Melanzane sott'olio.
      Melanzane sott'olio

      Lascia un commento

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.