Pastiera

 

Stampa

 

Questa è la mia prima pastiera fatta con le mie manine. Un pomeriggio ci siamo messi io ed il maritino ed abbiamo prodotto questa squisitezza. Dolce tradizionale del nostro paese a Pasqua. Di solito la mia mamma ha sempre usato la ricetta scritta sul barattolo del grano. Io invece ho provato una ricetta alternativa e devo dire che ne sono rimasta soddisfatta, ed insieme a me anche la mia famiglia… Buona Pasqua a chi passa di qui… baci

Pastiera Ricetta

Di indecisina Pubblicata: Aprile 7, 2012

  • Resa: 2 Pastiere piccole
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Pronta In: 1 ora 20 minuti

  Questa è la mia prima pastiera fatta con le mie manine. Un pomeriggio ci siamo messi io ed il maritino ed abbiamo …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata ed il burro freddo tagliato a pezzi. Lavorare bene al centro con una forchetta e poi velocemente con le mani.
  2. Formare una palla, avvolgere in pellicola e far riposare in frigo per mezz'ora circa.
  3. Mettere in una pentola il latte, il grano, la vanillina, la buccia del limone grattugiata ed il burro. Far cuocere a fiamma bassa per 30 minuti o fin quando si assorbe il latte.
  4. Passare a piacimento nel passaverdure il grano, c'è chi lo passa tutto, in parte o per niente.
  5. Passare la ricotta al setaccio, aggiungere lo zucchero e lavorare ottenendo una crema.
  6. Aggiungere alla crema di ricotta i tuorli, la crema di grano e mescolare.
  7. Aggiungere i bianchi montati a neve, i millefiori ed il pizzico di cannella.
  8. Stendere la pasta frolla e foderate uno stampo, precedentemente imburrato ed infarinato. Bucherellare la base con una forchetta.
  9. Versare il ripieno del dolce all’interno. Ricavare delle strisce sottilissime, con un coltello o con una rondellina e riporle sul ripieno.
  10. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora.
  11. La pastiera di solito si mangia il giorno dopo per permettere l'unione di tutti i sapori. Buona Pasqua.

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.